Così è (o mi pare) - Gold VR

Così è (o mi pare) è una riscrittura a cura di Elio Germano della novella di Pirandello, adattata al linguaggio della realtà virtuale e alle caratteristiche dell’epoca moderna.

Ci troviamo in un salotto dell’alta borghesia, a fare i conti con una vicenda nebulosa che necessita di essere chiarita attraverso i social network, che diventano il mezzo privilegiato per spiare l’altro in cerca di una verità assoluta. 

Con la VR lo spettatore è calato nella storia, più precisamente nel corpo di uno dei protagonisti, che vede e ascolta tutto e può scegliere dove e cosa guardare, per sviluppare infine una propria riflessione sul tema della realtà e della finzione.

Durata

1h 20'

Regia

Elio Germano

Produzione

Gold, Teatro della Toscana, Infinito Produzione Teatrale

Tecnologia

GoPro Max

Anno

2021